Ripensare la politica fiscale

Finanza, economia reale e politica anti-ciclica Dieci anni fa cominciava a muoversi la colossale frana finanziaria che avrebbe portato, tra l’altro, al tracollo di Bear Stearns e al fallimento di Lehman Brothers, due tra le maggiori banche d’affari del mondo.…Leggi tutto

Brexit e fine dell’euro. Il “monito degli economisti” aveva visto giusto

L’affermazione dell’“exit” al referendum britannico apre una crisi che oggi vede uscire il Regno Unito dall’Unione Europea e che in breve tempo potrebbe vedere sgretolarsi l’eurozona. È il caso di dire che i nodi vengono sempre al pettine, e per…Leggi tutto

Valutazione delle Università e distribuzione delle risorse scarse

1. I tagli dei fondi per le Università e il sistema premiale Le riforme universitarie degli ultimi anni sono state piegate alle esigenze delle cosiddette politiche di “risanamento” della finanza pubblica, e per questa ragione si sono accompagnate a una progressiva…Leggi tutto

I vizi nella valutazione della ricerca scientifica

L’Anvur, Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca, si sa, ha una particolare inclinazione a prevedere e predisporre il futuro[1]. Per prima ha introdotto la valutazione (oggettiva e certificata) della ricerca. Ha previsto che il 50% dei docenti…Leggi tutto

L’organetto di Draghi. Prima lezione: moneta endogena e politica monetaria

Pubblichiamo alcune lezioni preparate da Sergio Cesaratto per economiaepolitica.it, dedicate alla BCE e alla politica monetaria. La serie, intitolata l'”Organetto di Draghi”, prevede quattro lezioni: 1) Moneta endogena e politica monetaria; 2) La BCE di fronte alla crisi; 3) LTRO, Target 2, Omt;…Leggi tutto

Austerità ed economia sommersa nell’Eurozona

Nel 2013 la disoccupazione ha sfiorato il 12% nell’area euro, con punte del 26,1% per la Spagna e di 27,5% per la Grecia, mentre in Germania dopo la crisi la disoccupazione si è progressivamente ridotta, passando dal valore di 8,7% nel…Leggi tutto

Gli effetti di un’uscita dall’euro su crescita, occupazione e salari

Uscita dall’euro | L’analisi tecnica dimostra che hanno torto sia i catastrofisti sostenitori dell’euro senza se e senza ma sia gli ingenui teorici della moneta unica come origine di tutti i mali. L’euroexit potrebbe essere una strada per tornare a crescere, ma al tempo stesso cela gravi…Leggi tutto

Eurocrisi: il conto alla rovescia non si è fermato

L’opinione della Commissione Europea, secondo cui l’euro e le politiche di austerità avrebbero favorito una crescita equilibrata in Europa, è smentita dai fatti. Al contrario, dopo la crisi del 2007 i processi di divergenza tra le economie europee sono diventati sempre…Leggi tutto