I paper di Sraffa disponibili online

I paper e le lettere di Piero Sraffa, che sono presenti nella Biblioteca Wren del Trinity College di Cambridge, saranno ora disponibili anche on-line. I contenuti dell’archivio Sraffa saranno rilasciati progressivamente. Il primo fascicolo, che comprende i diari di Sraffa dal 1927 al 1977…Leggi tutto

Lo strano caso del tetto al debito degli USA

Anche se alla fine un accordo sarà raggiunto e la situazione verrà sbloccata, la vicenda del possibile tetto all’aumento del debito pubblico USA è emblematica degli esiti demenziali cui possono portare il perseguimento troppo a lungo incontrastato di interessi privati…Leggi tutto

I salvatori dell’Italia

Il governo Monti ha iniziato lo scorso dicembre una manovra economica i cui primi due tempi ha modestamente chiamato “Salva Italia” e “Cresci Italia”. Ci sembra utile tornare brevemente sia sul “salvataggio” che sulla “crescita”. La prima fase dell’intervento è…Leggi tutto

Yes we can!

Alla fine del 2007, il governatore della Banca d’Italia si lamentava dei bassi salari degli italiani (del 30%-40% inferiori a quelli di Francia, Germania o Regno Unito), considerando la crescita del consumo (cioè dei salari) come “fondamentale per il benessere…Leggi tutto

Keynesiani tradizionali e keynesiani avventizi

Paul Samuelson alla morte di Keynes scrisse: “la Teoria Generale … è un libro scritto male, e male organizzato; qualunque non addetto ai lavori che l’abbia comperato ha sprecato i cinque scellini che ha speso … è arrogante, … abbonda…Leggi tutto