Apparenza e realtà della crescita economica nelle Repubbliche Baltiche

Gaetano Perone - 17 aprile 2015

Le ricette economiche proposte e avallate dall’UE, sembrano aver trovato la loro massima attuazione nelle tre piccole Repubbliche bagnate dal Mar Baltico, che dopo il collasso [1] del biennio 2008/2009, si sarebbero distinte per gli ottimi risultati degli indicatori macroeconomici generali. Almeno questa è la versione ufficiale diffusa dagli esponenti “mainstream” più ortodossi [2]. Ma […]

Leggi tutto

*Home Page, Editoriale, Europa e mondo, Politiche fiscali e di bilancio

Quanto ci costa il meccanismo di stabilità europeo

Monica Montella* - 13 aprile 2015

Il  meccanismo permanente di stabilità MES[1] è uno dei pilastri dell’area euro per la stabilità della nuova governance economica europea[2]. Il MES è una entità non commerciale intergovernativa ed attualmente impiega circa 140 collaboratori[3]. Gli azionisti del MES sono i 19 Stati membri dell’area euro. Il capitale versato ammonta ad oggi a 80,5 miliardi di euro. […] Leggi tutto

Commenti

*Home Page, Editoriale, Europa e mondo, Moneta Banca Finanza

L’amaro greco

Sergio Cesaratto - 08 aprile 2015

Questo giovedì scade la tranche di 460 milioni di euro che la Grecia deve al Fondo Monetario Internazionale. Dopo aver affermato che tale pagamento era alternativo alla erogazione di salari pubblici e pensioni, il governo greco ha successivamente confermato il rispetto della scadenza e, del resto, mai nessun paese ha mancato un pagamento al Fondo. […] Leggi tutto

Commenti

*Home Page, Editoriale, Lavoro e sindacato

Jobs Act e integrazione salariale

Marco Barbieri - 31 marzo 2015

La soverchiante attenzione dedicata dal dibattito pubblico al regime dei licenziamenti individuali e collettivi, nella legge delega 183/2014 e nel decreto legislativo, ha distratto da altri aspetti. In questa sede mi occuperò di integrazione salariale[1]. La finalità è nel comma 1: “razionalizzare la normativa in materia di integrazione salariale e […] favorire il coinvolgimento attivo […] Leggi tutto

Commenti disabilitati

*Home Page, Infrastrutture e trasporti

Le specialità dei porti italiani

Andrea Olivieri* - 27 marzo 2015

I provvedimenti annunciati nel settore della portualità italiana con la conversione in legge del Decreto Sblocca Italia dovrebbero incidere sul lato della governance riducendo il numero delle Autorità Portuali da 24 a 15. Un intervento che sembra andare nella direzione di una razionalizzazione dell’offerta portuale, caratterizzata da una forte  frammentazione organizzativa e operativa, secondo alcuni […] Leggi tutto

Commenti disabilitati

*Home Page, Editoriale, Europa e mondo, Moneta Banca Finanza

Fuori dall’euro?

Vincenzo Visco - 23 marzo 2015

Il dibattito sugli effetti di una uscita dall’euro, promosso da economiaepolitica.it e aperto dallo studio di Realfonzo e Viscione, si arricchisce con l’intervento di Vincenzo Visco, più volte ministro delle finanze in anni cruciali. Secondo Visco, l’euro è un progetto imperfetto, minato dall’austerity. Per questo, la fine della moneta unica è possibile ma non auspicabile: l’inadeguatezza […] Leggi tutto

Commenti

*Home Page, Editoriale, Mezzogiorni

Ripensare le politiche per il Mezzogiorno

Vittorio Daniele* e Carmelo Petraglia** - 18 marzo 2015

Si lamenta spesso che il Sud non sia tra le priorità nell’agenda politica del governo. Un difetto d’interesse, questo, sintomo di quella mancanza di rappresentanza politica di cui, da tempo, soffrirebbe il Mezzogiorno[1]. Ma il problema dello sviluppo del Sud è davvero (solo) politico? Non sarebbe il caso di chiedersi se la mancata convergenza delle […] Leggi tutto

Commenti

*Home Page, Editoriale, Europa e mondo, Moneta Banca Finanza

Europa politica o fine dell’euro

Mauro Gallegati - 10 marzo 2015

Ancora un contributo al dibattito sugli effetti di una uscita dall’euro scaturito dalla pubblicazione su Economia e Politica dello studio di Realfonzo e Viscione. Dopo i commenti di Biasco, del Keynes blog e di Zezza, è ora il turno di Mauro Gallegati che riprende le tesi del “monito degli economisti”. Per Gallegati o ci sarà un grande […] Leggi tutto

Commenti

*Home Page, Editoriale, Europa e mondo, Moneta Banca Finanza

La stretta monetaria

Manfredi De Leo* - 09 marzo 2015

Altro che effetti espansivi sulla crescita. Come sostenuto più volte su Economia e Politica, in assenza di una ripresa degli investimenti pubblici il quantitative easing della BCE non servirà a rimettere in moto l’economia. Sarà piuttosto uno strumento con il quale le autorità monetarie potranno imporre nuovi tagli e riforme strutturali. La Banca Centrale Europea […] Leggi tutto

Commenti

ALTRI ARTICOLI IN ARCHIVIO