Il reddito dei romani

Dopo aver mostrato nei nostri precedenti articoli su economiaepolitica l’esclusione sociale a Roma, le disuguaglianze sociali tra le tre più popolose città metropolitane italiane: Roma, Milano e Napoli, l’esclusione sociale nelle case popolari a Roma, Le disuguaglianze digitali nella città metropolitana di…Leggi tutto

Tassare l’anidride carbonica per ridurre il cuneo fiscale: una proposta per la sinistra europea

La maggior parte dei climatologi e degli scienziati sociali interessati al clima concordano sul fatto che una tassa sull’anidride carbonica (carbon tax) sia il modo più efficace e più giusto per realizzare la transizione energetica ed arginare la crisi climatica.…Leggi tutto

Divari regionali nelle competenze scolastiche e disuguaglianze socioeconomiche

La riduzione dei divari territoriali nelle competenze degli studenti è uno degli obiettivi del Programma Nazionale di Ripresa e Resilienza approvato dal governo Draghi che, a tal fine, prevede diversi interventi, tra cui azioni di supporto, formazione e tutorato per…Leggi tutto

La spesa delle regioni prima della pandemia: una prima analisi dell’articolazione in missioni

Gli schemi di bilancio armonizzati prevedono l’articolazione della spesa in missioni e programmi. Le regioni impiegano le risorse disponibili prevalentemente per sostenere la spesa sanitaria (70% circa se si considerano tutte le regioni, 80% per le regioni a statuto ordinario)…Leggi tutto

L’introduzione del pre-ruolo universitario: perché eliminare i precari invece di eliminare il precariato?

Da tempo si discute sulla necessità di intervenire a livello legislativo sul percorso da seguire per conseguire il ruolo di Professore Universitario, con l’introduzione di nuove figure: cosiddetto pre-ruolo. Soprattutto il legislatore sente la necessità di intervenire su quello che…Leggi tutto

Estendere la protezione sociale nella pandemia: l’approccio integrato dell’esperienza spagnola.

In riferimento ai persistenti effetti della caduta occupazionale nel nostro paese provocati dalla crisi pandemica globale, i dati evidenziati, nella comunicazione ISTAT sul livello occupazionale del paese del dicembre 2020, indicano un persistente calo tendenziale degli occupati di 444.000 unità…Leggi tutto

Socialismo, mercato o altro?

Recensione di ENTERPRISES, INDUSTRY AND INNOVATION IN THE PEOPLE’S REPUBLIC OF CHINA Questioning Socialism from Deng to the Trade and Tech War di Alberto Gabriele Negli ultimi mesi la Cina è sempre più spesso oggetto del dibattito pubblico e delle…Leggi tutto

I limiti dell’aziendalismo nella sanità: la necessità di un cambio di paradigma

1. Introduzione Nel corso di tre decenni, circa, con l’introduzione del D.Lgs. 502/1992, (Riordino della disciplina in materia sanitaria), si è affermata l’idea della “aziendalizzazione” delle strutture sanitarie. In tale lasso di tempo, si è, cioè, consolidata progressivamente la convinzione…Leggi tutto