L’Italia, l’Europa e il debito pubblico

Timeo Danaos et dona ferentes (Virgilio, “Non mi fido dei greci, neanche quando recano doni”) 1. Premessa. Immaginate di chiedere un finanziamento a una banca per aprire un’attività. La banca vi concede un credito, ripagabile in varie rate, e grazie…Leggi tutto

I vantaggi del finanziamento diretto del debito da parte della BCE. Risposta all’Osservatorio dei Conti Pubblici Italiano

La situazione di crisi legata alla pandemia e le possibili ripercussioni economiche globali, stimate su livelli nettamente più altre rispetto alla crisi del 2008 ed alla relativa coda, hanno determinato un intenso dibattito sulle modalità dell’intervento pubblico in economia. In…Leggi tutto

Il capitalismo dopo il coronavirus: beni pubblici, sostenibilità e ruolo dello Stato

La pandemia da Coronavirus rappresenta l’occasione di mettere in atto il tanto discusso cambiamento dell’attuale sistema capitalistico, attraverso la riaffermazione: i) di principi etici e morali, come quello solidaristico e di uguaglianza, che sono stati di ispirazione proprio per la…Leggi tutto

La saga del regionalismo conflittuale: A Never Ending Story?

Un interrogativo tra i tanti sollevati dalla pandemia. Se la capacità di assorbimento di uno shock negativo da parte di un’economia dovesse essere misurata dalla sua articolazione di poteri decentrati ci sarebbe da essere ottimisti sugli effetti della crisi pandemica…Leggi tutto

Fallimenti di mercato a prezzi di mercato, il paradosso della spesa sanitaria e del debito pubblico in Europa

Introduzione Il debito pubblico di alcuni Paesi dell’Eurozona è oggi una emergenza che rischia di arrivare immediatamente dopo l’emergenza sanitaria che stiamo attraversando. L’impatto della pandemia da Covid-19 sull’economia ha infatti il doppio effetto di tagliare il Prodotto Interno Lordo…Leggi tutto

Reforming the Monetary Union and the German Debate

The crisis coming along with the appearance of the Coronavirus represents an enormous challenge managing its economic and budgetary consequences. Since the member states of the Euro area are trapped in a contradictory monetary construction, the scope for action is…Leggi tutto

La riforma dell’Unione monetaria e il dibattito tedesco

La crisi in corso dovuta al Coronavirus comporta un’enorme sfida per gestire le sue conseguenze sul sistema economico e sui bilanci. Poiché gli Stati membri dell’Euro-area sono intrappolati in una costruzione monetaria contraddittoria, il margine di manovra non è dato…Leggi tutto

La decisione della Corte Costituzionale tedesca come spinta verso una gestione solidale del debito europeo? Ai posteri l’ardua sentenza.

La situazione inaspettata in cui ci troviamo a vivere ci pone con una certa frequenza di fronte a “punti di non ritorno”: a quelle situazioni, cioè, in cui l’opzione del ritorno, formalmente ancora pensabile, diventa semplicemente impraticabile, e impraticabile perché…Leggi tutto