L’esempio USA: una politica espansiva contro la disoccupazione

L’Italia e l’Unione europea scelgono di affrontare la crisi del 2008 con politiche di austerità, in particolare con tagli alla spesa pubblica, e di ignorare appelli contrari come la Lettera degli economisti che già nel 2010 mette in guardia sulle…Leggi tutto

Chi salverà l’America dal debito?

1. Chi salverà l’America? Perdite pesanti e pronunciata volatilità nelle borse di tutto il mondo, ma soprattutto più di 22 milioni di disoccupati nell’Unione Europea, quasi 14 milioni negli Stati Uniti, e più di 200 milioni nel mondo (stime ILO),…Leggi tutto

La crisi e le rivolte in Nord Africa

I sommovimenti sociali che hanno scosso il Nord Africa sono stati attribuiti dai media occidentali a cause interne. Le masse arabe si rivolterebbero contro il dispotismo, aspirando ovviamente al modello occidentale di democrazia. In realtà, se spingiamo la nostra analisi…Leggi tutto

Cronache dalla crisi

Vale la pena in questo scorcio finale delle vacanze – per gli italiani che se le sono potute permettere – fare brevemente il punto con nostri lettori sull’andamento della crisi e sul dibattito di politica economica. 1. Il fatto più…Leggi tutto

No all’austerità fiscale. I pericoli della deflazione e gli argomenti per la finanza funzionale

[english version] Che cosa si può fare in poco più di 18 mesi nel mondo alla rovescia della politica internazionale! Nel novembre del 2008, dopo che nel settembre/ottobre del 2008 gran parte dei mercati finanziari internazionali furono salvati dai governi…Leggi tutto

No to Fiscal Austerity. The Perils of Deflation and the Case for Functional Finance

What just over 18 months could make in the topsy-turvy world of international politics! In November 2008, when most of the world’s financial markets had been rescued, with many governments in Western countries spending billions of dollars of bailout money…Leggi tutto

Gli inutili venti della seconda grande crisi

Il G 20 appena concluso non ha portato ai risultati concreti necessari per far fronte alla seconda grande crisi. Si scontravano due posizioni. Quella americana che chiedeva un maggior impegno europeo nel sostegno di politica fiscale alla ripresa, e quella…Leggi tutto