Ancora su alcune false convinzioni circa il debito pubblico

E’ stato pubblicato, su Il Foglio, un contributo dell’economista Gianpaolo Galli. L’articolo pubblicato è parte di un capitolo, scritto da Galli, di un nuovo libro, edito dall’Istituto Bruno Leoni, dal titolo “Noi e lo stato: siamo ancora sudditi?”. I punti…Leggi tutto

La spesa pubblica in Italia e Germania: un confronto per periodi

In una moderna economia di mercato, la spesa pubblica gioca un ruolo importante sotto diversi profili. In essa trovano spazio istanze di natura sociale (previdenza, sanità, istruzione, lotta alla povertà), così come spese legate a politiche di natura più discrezionale.…Leggi tutto

Una fotografia della spesa pubblica italiana

Trasparenza PA L’obiettivo di questo articolo è dimostrare che il conto economico consolidato redatto dall’ISTAT – a differenza del bilancio dello Stato, che non permette una visione complessiva della spesa pubblica – permette anche una analisi della movimentazione interna di…Leggi tutto

I torti della Commissione e quelli del Governo. Ovvero come uscire dalla crisi

Infrazione Italia 2019 | La Commissione Europa minaccia una procedura di infrazione contro l’Italia per il mancato rispetto della regola del debito. Una regola assurda e irrealizzabile, non solo per l’Italia, secondo la quale sostanzialmente il debito pubblico andrebbe abbattuto…Leggi tutto

Rapporto debito-Pil e moltiplicatori fiscali: il caso della manovra italiana

Debito pubblico italiano 2019 | Realfonzo e Viscione hanno mostrato su questa rivista come la manovra economica varata dal governo sia destinata ad avere un impatto molto modesto sulla crescita perchè trascura investimenti pubblici e politiche industriali in favore soprattutto di…Leggi tutto

Manovra economica, debito e crescita in Italia

Negli ultimi anni l’austerità ha depresso l’economia italiana e fatto crescere il debito pubblico. L’Italia sta per varare ora una politica più espansiva e, secondo l’analisi di Pasquale Tridico e Giacomo Bracci, la manovra spingerà la crescita e ridurrà il rapporto debito-Pil. L’Italia…Leggi tutto

L’esplosione del debito pubblico senza un prestatore di ultima istanza

I trattati europei e l’euro, imponendo austerità e inibendo l’implementazione di politiche economiche su misura per le necessità dei singoli Paesi, hanno ottenuto il risultato opposto a quello previsto dai decisori politici e dalla dirigenza della Banca d’Italia negli anni’80…Leggi tutto

La misura corretta del debito pubblico

Il debito pubblico di un paese non dovrebbe essere rapportato solo al Pil, ma anche ad indicatori più coerenti per determinarne la solvibilità come il patrimonio netto del totale dell’economia. Un conto patrimoniale completo non è stato però ancora prodotto…Leggi tutto