Venezia e ticket di accesso: il cuore della città da bene pubblico a bene escludibile

Venezia ticket La facoltà, conferita al comune di Venezia, di istituire un ticket per l’accesso degli escursionisti alla sua parte insulare/storica rischia di trasformare il cuore storico, istituzionale e culturale di una città – bene pubblico per eccellenza – in…Leggi tutto

Blockchain per il bene comune? | Economia e Politica

La Blockchain è nata per lo scambio di criptovalute come Bitcoin, ma può essere molto utile anche per affrontare il problema della scarsità dei beni comuni. 1. La ‘novità’ di blockchain Negli ultimi mesi è cresciuta esponenzialmente tra studiosi e…Leggi tutto

Beni comuni e l’inganno della scarsità | Andrea Pannone

Beni comuni | Andrea Pannone Secondo molti economisti i beni comuni necessitano di una precisa regolazione o rischierebbero di esaurirsi presto. Esistono soluzioni alternative? 1. I beni comuni, la tragedia, le forme di regolazione Un’idea ancora molto consolidata tra gli…Leggi tutto

Green economy e prospettive industriali

Premessa Il Politecnico di Milano (Energy Strategy Group[1]) ha presentato il rapporto “energie rinnovabili”. È un report pieno di informazioni utili per chi vuole declinare nuove politiche industriali, e per chi crede nello sviluppo di un nuovo paradigma tecno-economico. Sebbene…Leggi tutto

I mutamenti climatici e la nuova rivoluzione industriale

Gli effetti dei cambiamenti climatici caratterizzati da aspetti particolarmente violenti rispetto all’esperienza comune, costituiscono una sollecitazione importante nell’assunzione di decisioni politiche finalizzate al contenimento di questi fenomeni, come quelle avviate con il Protocollo di Kyoto nel dicembre 1997 che saranno…Leggi tutto

L’Expo di Milano? Lo fanno a New York

“Energia per la vita” è lo slogan che, assieme a “Nutrire il pianeta”, accompagna l’Expo milanese del 2015. Molti di noi si aspettavano una metropoli in mostra per il raggiungimento dei target climatici più ambiziosi: una vetrina di come un…Leggi tutto

La gestione pubblica dell’acqua dopo la sentenza della Corte costituzionale

1. La Corte dichiara legittimo un articolo di cui un milione e quattrocentomila cittadini chiedono l’abrogazione È di pochi giorni fa la pubblicazione della sentenza n. 325 del 2010 della Corte Costituzionale che ha deciso su una pluralità di ricorsi…Leggi tutto

L’Italia perde terreno sull’energia pulita

Il dibattito sulle clean energy technologies, le tecnologie per un’energia pulita, è forse uscito dal limbo della sostenibilità ambientale della crescita. In effetti, la sfida ambientale ed energetica condiziona sempre più la divisione del lavoro e la produzione manifatturiera internazionale.…Leggi tutto