La scomparsa della questione meridionale tra riforme federaliste e disgregazione della società italiana

Ha ragione il ministro per la coesione territoriale Carlo Trigilia che, nel corso di un convegno su «L’economia reale nel Mezzogiorno» organizzato dalla Fondazione Edison all’Accademia dei Lincei, ha sostenuto che nel Sud «le istituzioni pubbliche locali e regionali, in…Leggi tutto

I beni comuni tra diritto e società

Negli ultimi trent’anni si è andato consolidando nel settore degli studi giuridici il primato del common law sulle teorie continentali di civil law. Tale primato si è basato soprattutto sull’applicazione, pressoché generalizzata a tutti i settori del diritto, del metodo…Leggi tutto

Alle comunità locali la scelta sulla gestione dei servizi pubblici

La sentenza della Corte costituzionale n. 199/2012 del 20 luglio scorso ha azzerato la legislazione sui servizi pubblici locali del Governo Berlusconi che, dopo la bocciatura nei referendum del 12 e 13 giugno 2011 dell’art. 23-bis del decreto legge 112/2008,…Leggi tutto

La Banca del Mezzogiorno non risarcisce il Sud

Quella della Banca del Mezzogiorno è una vecchia idea del ministro Tremonti. Poco dopo la sua burrascosa uscita dal secondo governo Berlusconi nell’estate del 2004, in seguito ad un duro scontro politico che lo vide opposto a Gianfranco Fini, ne…Leggi tutto

La privatizzazione dei servizi pubblici locali

Il 9 settembre scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato l’ennesima riforma dei servizi pubblici locali. L’intervento precedente risaliva a poco più di un anno fa quando, all’inizio di agosto del 2008, all’ultimo minuto, era stato inserito nella manovra anticrisi…Leggi tutto