Il deficit spending della Renzinomics

1. Matteo Renzi insiste a definire la sua politica economica “espansiva”, al contrario di quelle dei precedenti governi “tecnici” Monti e Letta, ma in che senso e soprattutto perché? Per capirlo serve una griglia interpretativa quale può essere data dai…Leggi tutto

Quando il bue dice cornuto all’asino….ovvero la riforma delle Banche Popolari

Il 10 ottobre scorso Ubi Banca ha approvato la trasformazione in società per azioni. E’ la prima delle dieci banche popolari che, per effetto della recente riforma delle banche popolari, dovranno trasformarsi in società per azioni. Il MEF ha accolto…Leggi tutto

Flessibilità o domanda aggregata? L’andamento dell’occupazione in Italia

Il tasso di disoccupazione italiano continua ad essere a livelli molto elevati, e negli ultimi anni ha raggiunto i massimi storici da quando l’Istat ne effettua la rilevazione. Il governo d’altra parte continua a cercarne la cura nella riduzione delle…Leggi tutto

Reddito di cittadinanza, quali effetti in Italia e in Europa?

1. INTRODUZIONE[1] Recentemente, il dibattito sugli schemi di reddito minimo o di cittadinanza è tornato alla ribalta in Italia, soprattutto perché la recente crisi iniziata nel 2007-08 ha esacerbato notevolmente le condizioni di vita delle persone, ha contribuito in modo…Leggi tutto

Il primo maggio del Jobs act

Il mondo del lavoro in Italia è da molti anni in sofferenza, per la stagnazione dei redditi, per la continua perdita di posti di lavoro, per le grandi difficoltà dei disoccupati giovani e meno giovani che non riescono a trovare…Leggi tutto

La favola dei superprotetti. Flessibilità del lavoro, dualismo e occupazione in Italia

1. Ridurre le tutele non aumenta l’occupazione Il governo intende procedere con il Jobs Act introducendo il contratto unico a tutele crescenti: una nuova tipologia contrattuale che potrebbe semplificare la normativa sul lavoro se si accompagnasse alla cancellazione della selva…Leggi tutto