La classe dei precari

 “Maledizione! Diventa pericoloso essere poveri, in questo Paese. Non ti pare? …Lo è sempre stato.”  John H. Bridges (Jeff Bridges) e James Averill (Kris Kristofferson) da i Cancelli del Cielo di Michael Cimino. Da alcuni decenni assistiamo alla controversa affermazione di…Leggi tutto

Working poor | Lavoro e povertà: le conseguenze della flessibilità

Working poor | In questo articolo si esamina la relazione che esiste fra la liberalizzazione del mercato del lavoro e il numero di lavoratori che vivono in condizioni di povertà assoluta in 15 paesi dell’Unione Europea. Dal punto di vista teorico,…Leggi tutto

Precariato e politiche sociali: quali soluzioni?

“It is from the champions of impossible rather than the slaves of the possible that evolution draws it’s creative force” (Barbara Wootton) In Italia negli ultimi trent’anni per il precariato è stata scelta una “politica per l’inferno” Standing (2011). Una…Leggi tutto

Donne e giovani: il fallimento della deregolamentazione del lavoro

1. Dieci anni dopo la crisi la disoccupazione europea resta elevata e le politiche fiscali rimangono ancorate ai principi dell’austerità. In questo quadro, le speranze di una maggiore crescita sono affidate alle “riforme strutturali” e soprattutto alla progressiva deregolamentazione del mercato…Leggi tutto

Flessibilità e sicurezza? Come cresce il debito dei lavoratori

…The buyin’ power of the proletariat’s gone down Money’s gettin’ shallow and weak well, the place I love best is a sweet memory It’s a new path that we trod They say low wages are a reality  If we want…Leggi tutto

Il dualismo del mercato del lavoro in Italia

La ricerca di una sempre maggiore flessibilità del mercato del lavoro ha notevolmente cambiato le condizioni dei lavoratori, sia dal punto di vista delle tutele legislative e contrattuali connesse allo status di lavoratore, sia dal punto di vista delle concrete…Leggi tutto

Le flessibilità che non servono e lo scalpo dell’articolo 18

Introduzione La rappresentazione dell’Ocse dello stato del mercato del lavoro italiano durante la crisi è drammatica. L’Employment Outlook del settembre 2014  lo attesta senza troppe ambiguità. Peraltro nell’intera eurozona la situazione non è molto diversa, se si fa una comparazione con…Leggi tutto

La favola dei superprotetti. Flessibilità del lavoro, dualismo e occupazione in Italia

1. Ridurre le tutele non aumenta l’occupazione Il governo intende procedere con il Jobs Act introducendo il contratto unico a tutele crescenti: una nuova tipologia contrattuale che potrebbe semplificare la normativa sul lavoro se si accompagnasse alla cancellazione della selva…Leggi tutto