Giustizia civile: i divari tra Nord e Mezzogiorno d’Italia

Insieme con l’inefficienza del sistema normativo e burocratico, la lentezza della giustizia civile è considerata una delle cause strutturali della bassa crescita economica italiana. L’eccessiva durata delle cause civili non genera solo sfiducia nei cittadini e negli operatori economici. Un…Leggi tutto

Indagine sull’efficienza delle Università pubbliche italiane

Questo lavoro si pone l’obiettivo di valutare l’efficienza delle prime venticinque università pubbliche italiane per numero d’iscritti attraverso la Data Envelopment Analysis. Si è scelto di seguire un approccio Input Oriented, che tenga cioè fissi gli output, ossia il livello…Leggi tutto

Reddito minimo e output gap: trucchetto contabile o questione politica?

Output gap | Ha fatto discutere la proposta recentemente pubblicata su Economia e Politica di finanziare in deficit un reddito minimo per un milione di inattivi proprio tramite il loro reinserimento nel mercato del lavoro. La misura è stata pensata…Leggi tutto

Pensioni: una bomba sociale pronta a esplodere

    INTRODUZIONE: LA “BOMBA SOCIALE” Oramai da molti anni, nel nostro sistema previdenziale sta maturando una vera e propria “bomba sociale” che va affrontata con urgenza[1]. Le sue origini affondano nella combinazione dei cambiamenti intervenuti nel mercato del lavoro…Leggi tutto

Servizio Sanitario Nazionale a prezzo regionale: il paradosso del ticket

  Introduzione Buchanan (1965) sosteneva che il problema principale dei sistemi sanitari nazionali fosse che la domanda è fatta da scelte individuali e l’offerta è una scelta collettiva. Dal lato della domanda, l’individuo spinge la sua richiesta fino al punto…Leggi tutto

Aiutiamoli a casa loro…i nostri cervelli in fuga

 Aiutiamoli a casa loro è la retorica “umanitaria” opposta usualmente alla cosiddetta emergenza migranti.  Uno slogan che copre impudicamente la volontà di rimozione collettiva di fenomeni – quelli delle migrazioni economiche e della fuga dalle guerre e dalle calamità –…Leggi tutto

Lavoro precario, globalizzazione e populismo

  Aspettative decrescenti Più di tante statistiche, il numero di partecipanti a due recenti concorsi è indicativo della condizione occupazionale di molti giovani laureati italiani. Un concorso per assistenti giudiziari, la cui preselezione si è svolta nel 2017, ha ricevuto…Leggi tutto

Ricerca e formazione: No alla valutazione centralizzata

Discutere oggi di valutazione nel nostro Paese richiede una radicale operazione di ecologia semantica e di manutenzione delle parole. Lo stesso termine “valutazione”, infatti, si adopera oggi impropriamente per designare uno specifico dispositivo di New Public Management utilizzato a fini…Leggi tutto